Verde Cuore

Informazione e sensibilizzazione dei temi del vivere secondo un'etica cruelty free, bio, ecosostenibile, sana e salutare.

Insalata di patate e broccolo

Lascia un commento

See on Scoop.itAlimentazione e cucina veg, ricette e consigli pratici

Ingredienti:

patate pasta gialla di Avezzano – 500 gr (peso da crude)broccolo verde – 1olive nere – 10 pzcarota – 1cipolla rossa – 1spicchio di aglio di Voghiera – 1erbe di provenza – q.blievito alimentare in scaglie bio – 1/2 cucchiaiosale di Cervia ai profumi d’Oriente – q.bolio evo bio e locale – q.bmix creola (pepe) – q.b

Procedimento:

Lavare le patate sotto l’acqua corrente, riporle in una casseruola, coprirle con acqua fredda e cuocere a fuoco moderato dal momento del bollore fino a quando non si inteneriscono.Una volta che le patate saranno ben cotte, scolarle e lasciarle intiepidire nello scolapasta.Nel frattempo lavare con cura il broccolo, dividere tutte le cimette, tagliando a cubetti i gambi, e versarli in una casseruola con uno spicchio di aglio tagliato a dadini e la cipolla affettata finemente.Cuocere a fuoco moderato con poca acqua fino a quando il broccolo non si sarà intenerito.Sbucciare le patate una volta tiepide e tagliarle a cubetti in una ciotola, aggiungere le olive tagliate a listarelle, una macinata generosa di erbe di provenza e mix di creola (mix pepe), il broccolo e la cipolla cotti, un bel filo di olio evo, il mezzo cucchiaio di lievito alimentare in scaglie e il sale di Cervia aromatico quanto basta.Mescolare il tutto e servire ancora tiepida o fredda.

Fonte: unavnelpiatto.it – http://bit.ly/XSSbbg

 

See on www.unavnelpiatto.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...