Verde Cuore

Informazione e sensibilizzazione dei temi del vivere secondo un'etica cruelty free, bio, ecosostenibile, sana e salutare.

Spezzatino di seitan con crema di capperi di Pantelleria e limone

Lascia un commento

See on Scoop.itAlimentazione e cucina veg, ricette e consigli pratici

Preparazione: 25 minutiCottura: 30 minutiPorzioni: 6 Ingredienti: per il seitan glutine di grano – 300 grammi lievito alimentare in scaglie – 6 cucchiai sale integrale – 1/2 cucchiaino paprika – 1 cucchiaino curcuma – 1/2 cucchiaino brodo vegetale freddo – 400 ml inoltre capperi di Pantelleria sotto sale – 80 grammi scalogno – 2 aglio – 1 spicchio vino bianco secco – 100 ml acqua – 150 ml prezzemolo fresco battuto – 2 cucchiai scorza di limone bio grattugiata – 1/2 limone semi di sesamo bianco – qb farina – 3 cucchiai olio extra vergine di oliva – qb Procedimento: Prepara il seitan: versa gli ingredienti secchi in una ciotola e mescola. Aggiungi il brodo vegetale freddo e impasta fino ad ottenere un impasto spugnoso. Lascia riposare per almeno 30 minuti. Con un coltello affilato taglia l’impasto a cubetti. Cuoci lo spezzatino di seitan in abbondante brodo vegetale per circa 25 minuti. Scolalo, strizzalo bene e versalo in una ciotola. Aggiungi la farina e mescola bene per infarinare tutto lo spezzatino. Metti da parte. Taglia gli scalogni a piccole fettine. Mettili con l’aglio tritato e i capperi in una padella con un po’ di olio extra vergine di oliva. Quando saranno dorati versa il vino bianco e lascia cuocere fin a quando il vino sarà assorbito completamente. Spegni il fuoco. Versa tutto in una ciotola aggiungi la scorza di limone, il prezzemolo, un po’ di sale e l’acqua. Frulla con un frullatore ad immersione fino ad ottenere una crema. Accendi di nuovo il fuoco e versa un po’ di olio nella padella. Aggiungi lo spezzatino di seitan e fai dorare per 5 minuti. Versa in padella la crema di capperi, mescola bene e cuoci per un minuto. Spegni il fuoco e servi con una spolverata di semi di sesamo e scorzette di limone fresche. Fonte: UNOcookbook – http://bit.ly/XYdH4U
See on bit.ly

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...