Verde Cuore

Informazione e sensibilizzazione dei temi del vivere secondo un'etica cruelty free, bio, ecosostenibile, sana e salutare.


1 Commento

Iniziativa internazionale “Settimana Vegetariana Mondiale”

Dall’1 al 7 ottobre, tanti modi per partecipare, in gruppo o come singoli.
Ogni anno viene organizzata a livello internazionale dall’1 al 7 ottobre la Settimana Vegetariana Mondiale, con lo scopo di informare le persone sulla scelta di escludere ogni ingrediente di origine animale dalla nostra alimentazione e da tutto il resto della nostra vita.
Il sito ufficiale della Vegetarian Week è http://www.VegetarianWeek.org: lì si possono vedere i vari eventi organizzati in varie parti del mondo, mentre qui in questa pagina sono elencate le iniziative proposte per l’Italia.
Ogni iniziativa in aggiunta a queste va benissimo: qualsiasi idea utile vi venga in mente per diffondere la scelta vegan, mettetela in atto, e se volete segnalatela al sito della Vegetarian Week sopra citato. In particolare, le associazioni che volessero aderire sono invitate a mandare una mail di adesione al sito della Vegetarian Week!
La raccomandazione importante è di intendere in questo caso la parola “Vegetariana” in senso di “Vegetariana stretta” e quindi organizzare le iniziative in modo che se ci sono assaggi di cibo questi siano 100% vegetali, perché le galline, i pulcini, le mucche e i vitelli, che muoiono per la produzione di uova e latte, vanno difesi come qualsiasi altro animale.
Fonte: AgireOra – http://bit.ly/1d42Cm4

20130918-194004.jpg

Annunci


Lascia un commento

Verde Pistakio, negozio on line di abbigliamento biologico per bambini

Tutto quello che puoi fare, o sognare di fare, incomincialo adesso.
Il coraggio ha in sé genio, potere e magia
J.W.v. Goethe

Con queste parole è iniziata il 1 ottobre 2013 l’attività di Verde Pistakio, negozio on line di abbigliamento biologico per bambini (www.verdepistakio.it).

Verde Pistakio nasce dall’incontro di due mamme che avevano lo stesso piccolo sogno e hanno deciso di realizzarlo insieme: vestire i bambini, tutti i bambini, in modo fantasioso, allegro e spontaneo, pieno di colore e vivacità. E questa è una parte del sogno. Altrettanto importante era proporre una moda frutto di una decisione consapevole, rispettosa dell’ambiente e del lavoro altrui. Perché la piccola scelta di ciascuno, anche quella di acquistare un abito prodotto in base a criteri ecologici e equi, contribuisce a creare una tendenza e a dare una direzione. Le pagine di Verde Pistakio propongono abiti di aziende che hanno scelto di produrre in base al criterio della sostenibilità, lontano dalla “fast-fashion” del mordi e fuggi. La maggior parte degli abiti sono realizzati in cotone biologico, con la certificazione GOTS. Per alcuni marchi esiste la certificazione oeko-tex, il che sta a significare che i tessuti non sono biologici, ma l’intero processo di produzione, dall’individuazione delle materie prime a tutte le fasi di lavorazione, viene controllato per assicurare che il prodotto finale non contenga sostanze nocive per la salute. Frugi, Katvig, Green Cotton, Maxomora, Piccalilly sono solo alcuni dei marchi proposti. Tutte aziende nate dall’idea di mamme e papà spinti dalla fantasia e dal desiderio di creare qualcosa dibello e di nuovo.

Pensare alla moda in maniera responsabile e sostenibile è un piccolo passo per costruire un futuro migliore per i nostri bambini.
http://www.verdepistakio.it/

20130514-142020.jpg